Il book normativo esame di stato assistente sociale albo B

In questo post ho pensato di elencare tutte le principali leggi che bisognerebbe conoscere per l’Esame di Stato albo B.
Ho contrassegnato in rosso quelle che ho portato con me all’Esame.

Leggi relative all’affermazione e al riconoscimento della professione di Assistente sociale

  • D.P.R. 14/1987 “Valore abilitante del diploma di Assistente Sociale”
  • L. 84/1993Ordinamento della professione di assistente sociale e istituzione dell’albo professionale”
  • D. M. 416/1994 “Regolamento recante norme relative all’istituzione delle sedi regionali o interregionali dell’Ordine e del Consiglio nazionale degli assistenti sociali, ai procedimenti elettorali e alla iscrizione e cancellazione dall’albo professionale.”
  • D. M. 155/1998 “Regolamento recante norme sull’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale.”
  • D.P.R. 328/2001Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l’ammissione all’esame di Stato e delle relative prove per l’esercizio di talune professioni, nonché della disciplina dei relativi ordinamenti”
  • Legge 119/2001 “Disposizioni concernenti l’obbligo del segreto professionale per gli assistenti sociali”
Leggi relative ai vari settori d’intervento dell’assistente sociale

Minori e famiglia

  • art. 403 c.c Intervento della pubblica autorità a favore dei minori (Allontanamento d’emergenza di minore)
  • L.  898/1970 “Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio”
  • L. 1044/1971 “Istituzione degli asili nido comunali con il concorso dello stato”
  • L. 151/1975 “Riforma del diritto di famiglia”
  • L. 405/1975 “Istituzione dei consultori familiari”
  • L. 194/1978 “Norme sulla tutela sociale della maternità e interruzione volontaria di gravidanza”
  • L. 184/1983 “Disciplina dell’adozione e dell’affidamento dei minori”
  • L. 149/2001 “Modifiche alla legge 4 maggio 1983 n. 184 “
  • L. 154/2001 “Misure contro la violenza nelle relazioni familiari”
  • L. 296/2006- art. 1 comma 622 “Obbligo scolastico fino a 16 anni e formativo fino a 18”

Minori sottoposti a procedimento penale

  • art. 97 c.p. Non imputabilità per il minore di anni 14
  • art. 98 c.p. Imputabilità del minore tra i 14 e i 18 anni
  • D.P.R. 448/1988 “Approvazione delle disposizioni sul processo penale a carico di imputati minorenni”

Non autosufficienza e disabilità

  • art. 415-416 c.c Inabilitazione e interdizione
  • art. 591 c.p. Abbandono di persone minori o incapaci
  • L. 104/1992  “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handiccapate”
  • L. 68/99 Norme per il diritto al lavoro dei disabili
  • L. 6/2004Introduzione nel libro primo, titolo XII, del codice civile del capo I, relativo all’istituzione dell’amministrazione di sostegno e modifica degli articoli 388, 414, 417, 418, 424, 426, 427 e 429 del codice civile in materia di interdizione e di inabilitazione, nonché relative norme di attuazione, di coordinamento e finali

Disagio psichico

  • L. 180/1978 Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori.
  • L. 81/2014 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 marzo 2014, n. 52, recante disposizioni urgenti in materia di superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari.” (Chiusura degli OPG sostituiti dalle Residenze per l’Esecuzione di Misure di Sicurezza REMS)

Dipendenze

  • L. 162/1990 “Aggiornamento, modifiche ed integrazioni della legge 22 dicembre 1975, n. 685, recante disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza” ( con questa legge vengono istituiti i SerD)
  • D.P.R. 309/1990Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza”
  • L. 125/2001 “Legge quadro in materia di alcol e di problemi alcolcorrelati”
  • L. 49/2006 (Legge Fini-Giovanardi) “Conversione in legge, con modificazioni del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 272, recante misure urgenti per garantire la sicurezza ed i finanziamenti per le prossime Olimpiadi invernali, nonche’ la funzionalità dell’Amministrazione dell’interno. Disposizioni per favorire il recupero di tossicodipendenti recidivi”

Immigrazione

  • L. 40/1998 “Disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”
  • D. Lgs. 286/1998 “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero “
  • L. 94/2009 “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica” (Viene introdotto il reato di immigrazione clandestina con conseguenze importanti per gli assistenti sociali che operano nel settore pubblico che in alcune situazioni sono costretti a denunciare gli stranieri irregolari)

Terzo settore

  • L. 266/1991 “Legge quadro sul volontariato”
  • L. 381/1991 “Disciplina delle cooperative sociali”
  • L. 383/2000 “Disciplina delle associazioni di promozione sociale”

Ambito penitenziario

  • L. 354/1975Norme sull’ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative di libertà”
  • L. 40/2001 “Misure alternative alla detenzione a tutela del rapporto tra detenute e figli minori”
  • L. 154/2005 Delega al Governo per la disciplina dell’ordinamento della carriera dirigenziale penitenziaria” ( Questa legge istituisce gli Uffici di Esecuzione Penale Esterna UEPE in sostituzione dei precedenti Centri di Servizio Sociale per Adulti CSSA)
  • L. 67/2014 “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili.” (Questa legge ha istituito anche nell’ambito penale per gli adulti la possibilità della sospensione del processo e della messa alla prova)

Adulti in difficoltà

  • 1998–> Introduzione Indicatore della Situazione Economica Equivalente ISEE
  • L.1228/1954– art. 2 Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente (Obbligatorietà della dichiarazione di residenza)
  • L. 94/2009 “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica” (Creazione di un albo nazionale dei nominativi delle persone senza dimora e modifica dell’art. 2 della Legge 1228/1954)
Normativa trasversale
  • Costituzione della Repubblica Italiana (é fondamentale conoscere i fondamenti costituzionali della politica sociale italiana)
  • L. 833/1978 Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale
  • L. 241/1990 Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.
  • D. Lgs 502/1992 Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell’articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421.
  • D. Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali
  • D. Lgs 229/99 Norme per la razionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale, a norma dell’articolo 1 della legge 30 novembre 1998, n. 419″
  • L. 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del Sistema Integrato di Interventi e Servizi Sociali
  • L. Cost. 3/2001 Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione
Leggi relative all’evoluzione del settore dell’assistenza
  • Legge Crispi, n. 6972/1890
  • L. 843/1937 Creazione degli Enti Comunali di Assistenza (ECA) presso tutti i comuni italiani.
  • L. 281/1970 “Provvedimenti finanziari per l’attuazione delle Regioni a statuto ordinario”
  • D.P.R. 616/1977 “Attuazione della delega di cui all’art. 1 della legge 22 luglio 1975, n. 382.”
  • L. 142/1990 “Ordinamento delle autonomie locali”
  • L. 59/1997 “Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa”

Consiglio a tutti, inoltre, di guardare la legge regionale (con riferimento alla Regione in cui si sosterrà l’Esame) concernente il sistema integrato di interventi e servizi sociali. Per la Regione Piemonte si tratta della L. regionale 1/2004, per la regione Lombardia è la L. regionale 3/2008. Per i più pignoli si può dare anche un’occhiata al Piano Socio Sanitario Regionale.

Buono studio!!

Advertisements

2 thoughts on “Il book normativo esame di stato assistente sociale albo B

  1. Buongiorno dottoressa Mirabella ,
    Sono una studentessa di scienze del servizio sociale che sta umilmente attingendo dal suo blog spunti per la preparazione un vista dell esame di Stato. Volgendo uno sguardo alle normative mi sono accorta che Non ha .menzionato la legge n 104 del 1992 ” legge quadro per l assistenza , l integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate. Dato che nelle esperienze di tirocinio che ho fatto invece l ho consultata, volevo saper se si finì dell esame era rilevante è in che area eventualmente lei la tratterebbe.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s